Vademecum MCS

Precauzioni per entrare in contatto con una persona affetta da sensibilità chimica multipla (MCS). 

I pazienti affetti da MCS possono avere contatti solo con persone e luoghi decontaminati da agenti chimici in quanto possono accusare gravi crisi neurotossiche e reazioni “simil allergiche” potenzialmente letali.
I pazienti accusano ipersensibilità olfattiva amplificata verso profumi e composti di origine petrolchimica di uso comune nelle piu’ basse concentrazioni normalmente non percepibili dalla popolazione generale.
Pertanto per entrare in contatto con una persona affetta da MCS è necessario:

  • Evitare di indossare indumenti lavati con normali detersivi e ammorbidenti, devono essere inodori e non devono rilasciare alcuna sostanza chimica volatile. E’ possibile lavare i vestiti con bicarbonato di sodio e acqua o almeno arearli il più possibile prima dell’ incontro.
  • Evitare di usare saponi e creme con profumi persistenti, lacca e gel per capelli. Utilizzare prodotti naturali e possibilmente inodori.
  • Evitare di utilizzare profumi e deodoranti, cercando di non indossarli già da alcuni giorni prima dell’incontro perché spesso rimangono tracce sul corpo o sugli indumenti.
  • Non spruzzare nell’ambiente deodoranti e/o non accendere candele, non fumare.
  • Non usare detergenti chimici per pulire il luogo dell’incontro e servizi igienici, ma usare la vaporella o acqua e bicarbonato di sodio.
  • Se possibile evitare di portare giornali stampati di recente (tipo quotidiani) poiché rilasciano nano particelle.
  • Spesso i pazienti affetti da MCS sono anche elettrosensibili, quindi evitare di avvicinarsi con telefonini o pc accesi.