Sabato 18 Novembre 2017
  • Sostieni i progetti associativi. Clicca sull'immagine o sul bottone "read more" Read More
  • 1

Per un approfondimento recati nell'area scientifica

Questi consigli e informazioni non sostituiscono il parere medico

 

Indice

 

 

Che cos'è l'evitamento chimico nella MCS?

Cambiare lo stile di vita, quello alimentare e utilizzare delle mascherine filtranti è importante per non aggravarsi e troverai nella voce prevenzione e evitamento chimico  le linee guida sul nostro sito   

 Torna in alto  

 

Si può effettuare la ricerca su sangue e capelli dei metalli pesanti in Italia?

Si, presso http://www.farmacia.unina.it/-/13679338-analisi-metalli

Oppure solo su capello

MINERALOGRAMMA

 Il mineralogramma e' un esame non invasivo che avviene attraverso il prelievo di una piccolissima quantità di capelli che vengono poi sottoposti alla Spettrometria. Una volta rilevati i vari metalli e oligoelementi presenti, i valori vengono interpretati su basi biochimiche e non di medicina alternativa, tenendo in considerazione la storia clinica di ogni Paziente.
Per sapere come funziona e prenotare l esame vai sul sito della mineral test

Contatti utili 
Mineral Test s.a.s 62012 Civitanova Marche (MC) ITALY Via Adriano Cecchetti, 7 Tel. +39 0733 817163 Fax +39 0733 1996114 Cell. +39 348 2214925 www.mineraltest.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 Torna in alto  

 

 

Qual è il centro italiano ufficiale per la diagnosi di MCS?

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARA S.ORSOLA-MALPIGHI BOLOGNA -Centro di Riferimento Regionale per le Intolleranze alle sostanze chimiche (Delib. Giunta Regionale n. 1297 del 14.09.2009 che ha modificato la Delib. Giunta Regionale n. 25 del 17.01.2005 che aveva inserito la MCS tra le malattie rare riconosciute e istituito lo stesso Centro di riferimento come dedicato alla diagnosi e cura della Sensibilità Chimica Multipla). Visite venerdì mattina dalle 8,30 alle 11,00 presso l' Ambulatorio Intolleranza agli agenti chimici - Direttore prof. Francesco Saverio Violante, specialista in medicina legale, medicina del lavoro e neurofisiologia clinica. Il servizio fornisce valutazione clinico-anamnestica ed esecuzione di specifico protocollo diagnostico. Per prenotare la prima visita telefonare alla segreteria del Poliambulatorio Albertoni allo 051 6362620 da lunedì a venerdì dalle 13,00 alle 16,00. Sede visite Poliambulatorio Albertoni Padiglione 2 (piano terra con accesso indipendente). Non vengono effettuati ricoveri ed urgenze. Non viene effettuata attività libero professionale 

Risultati immagini per bologna

 

 Torna in alto  

 

Dove si può curare la MCS?

La MCS si può curare all’estero, richiedendo anticipatamente il trasferimento all' estero per cure di altissima specializzazione.

Di seguito, due centri segnalati dai pazienti:

  • SPAGNA. Dott. ssa Pilar Muñoz Calero Direttrice della Consulta di Medicina Ambientale della Fondazione Alborada.
    Contatti: tel. 902909902 o 911160751 o email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  indirizzo Finca El Olivar, Carretera M-600, Km 32,400 – Brunete (28690 Madrid)
  • Dr.ssa Jean Monro,Breakspear Medical Group – clinica privata Hertfordshire House Wood Lane Hemel Hempsted Hertfordshire HP2 4FD England
    Telefono: 01442 261333 fax 01442 266388 http://www.breakspearmedical.com
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 Torna in alto  

  

 

Quali medici conoscono e si occupano della MCS in Italia?

Il prof. Magnavita fino ad oggi ha diagnosticato più di 200 pazienti al Policlinico Gemelli, di Roma.

Per l'aspetto genetico in Italia rivolgersi alla:

Dott.ssa Maria Grazia Bruccheri 
Medico Chirurgo, Specialista in Genetica Medica, Malattie multifattoriali, Malattie ambientali, Equipollenza Pediatria, iscritta all’Ordine dei Medici di Catania. Master universitari di II LIVELLO sulle Malformazioni congenite e in Genetica Forense. Direttore sanitario di STUDIOLAC SRL – http://www.studiolacsrl.com/default.html

Riceve a Catania(S. Giovanni la Punta) presso: Centro Medico Polispecialistico Debora Sciuto
http://centromedicodeborasciuto.it/mcs-un-piccolo-acronimo-per-una-malattia-dalle-mille-sfaccettature/ 
Per appuntamento :

Via Aurora, 37
S. Giovanni La Punta (CT) Italy
Orario lun-ven 9.00/13.00 – 16.00/20.00
Tel. +39 095 0934195 | +39 391 3287894

A Messina: presso STUDIOLAC SRL
Per appuntamento:
Via Sant’ Ermanno 1, Provinciale
(I Traversa a sx di Via Cardinale Guarino, perpendicolare a Via Catania, ex caserma Carabinieri )
98124 Messina
Fermata Tram: Provinciale
Tel. 090 2930309 con PBX

Visita inoltre a Roma, Napoli e Bari e presta consulenze via skype, per ulteriori informazioni :
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Esperto di MCS Dr. Giuseppe Genovesi
Dipartimento di Fisiopatologia Medica, Policlinico Umberto I di Roma
Cell.; 339-3647586 dalle 8 alle 9,30
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Facebook: https://it-it.facebook.com/pages/Prof-Giuseppe-Genovesi/517440048349056
Per prenotare una visita al Policlinico occorre farsi prescrivere dal proprio medico di base una richiesta con la dicitura “visita endocrinologica”, bisogna chiamare il CUP 803333 e chiedere di fare la visita alla 2 clinica medica, stanza 4A, il mercoledì, dando il codice IEC075.
Segreteria:
tel. 3355931027
8.30/14 nei giorni dispari
14.30/18 nei giorni pari

 Torna in alto  

 

In caso di emergenza con MCS, chi contattare?

Risultati immagini per punto interrogativoPer qualsiasi necessità si deve telefonare prima:
Rivolgersi all’URP OSPEDALE DI FERRARA tel 0532 23-6059,  oppure 6058, 6799, 6425 oppure mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. <http://Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>  spiegando di che cosa si necessita, dicendo di essere persone con MCS.
URP AUSL Ferrara 0532 235106 <tel:0532 20235106> 
URP OSPEDALE DELTA 0533 723224 <tel:0533 20723224> 
Se c’è una necessità da Pronto Soccorso telefonare prima al Pronto Soccorso affinchè abbiano quel 15 d’ora di tempo per prepararsi ad affrontare il paziente mcs.

Per maggiori informazioni: http://associazionemara.org/emergenza-mcs

 

 Torna in alto  

Quali sono i test più importanti per la diagnosi di MCS e i laboratori?

Risultati immagini per diagnosiLa selezione di test per valutare le tossine e la loro interpretazione deve essere fatta con molta attenzione - tutto ciò che non è necessariamente quello che sembra. Le tossine sono di solito concentrate in diversi tessuti in diversa misura - non sono distribuiti in modo uniforme attraverso il sistema - il livello di una tossina in un tessuto può essere estremamente diverso da un altro. Tossine liposolubili si concentrano nei tessuti grassi: cervello e altri tessuti nervosi, le membrane delle cellule e del tessuto adiposo. Il Piombo si concentra soprattutto nelle ossa, il cadmio nei reni, ecc I livelli ematici possono durante  l'esposizione della dose acuta, relativamente alti, ma di solito o quando l'esposizione è cronica  il livello basso, a causa della tossina essere depositato in altri tessuti. E 'comune per le vie di escrezione non funzionare in modo efficiente, in effetti questo può contribuire alla tossicità, ma si tradurrà in livelli di escrezione (ad es. Urina, il sudore, i capelli, feci) di tossine che sono ingannevolmente baseo. Ad esempio, in uno studio si è scoperto che vi è una relazione inversa tra la gravità di autismo e il livello di mercurio dei capelli - il più povero l'escrezione di mercurio, il peggio l'autismo. In queste situazioni il test di provocazione può essere più utile - dare una o più sostanze che soppianterà o mobilitare la tossina da dove risiede, ad es. misurazione del mercurio urinario prima e dopo il zinco, selenio e vitamina C, o un agente chelante, come DMSA.

Le indagini descritte qui di seguito sono in aggiunta alle indagini convenzionali normali per il fegato e la funzione renale, ematologia, tiroide e funzione surrenale, ecc

Lo stato nutrizionale deve sempre essere valutato - tossine sono tossiche perché interferiscono con la nostra biochimica. Noi siamo molto più suscettibili ad assorbire e trattenere le tossine e ai loro effetti tossici se la nostra biochimica è già compromessa da carenze nutrizionali.

Elementi tossici

La maggior parte degli elementi tossici possono essere valutati in una varietà di campioni compreso il sangue (intero, siero o globuli rossi), l'urina, il sudore, i capelli, feci o di altri tessuti.. Elementi tossici nelle urine o nel sangue (Biolab)

Misure: alluminio, antimonio, arsenico, bario, berillio, bismuto, cadmio, cromo, cobalto, rame, gallio, germanio, indio, iridio, ferro, piombo, litio, manganese, mercurio, molibdeno, nichel, palladio, platino, rodio, Selenio, Argento, Stronzio, tantalio, tellurio, tallio, torio, stagno, titanio, tungsteno, uranio, vanadio, zinco, zirconio.

Elementi tossici nelle feci

Mercurio, Antimonio, Arsenico, berillio, bismuto, cadmio, rame, piombo, nichel, platino, tallio, tungsteno, uranio

Metalli tossici in Sudore 

Come parte del Sudore Analisi Minerale: Alluminio, Cadmio, Piombo, Mercurio, Nichel.

Elementi tossici in capelli

Tutti i seguenti laboratori comprendono un ampio profilo di elemento nutritivo -

  1. Alluminio, Arsenico, Cadmio, Piombo, Mercurio, Nichel.
  2. • Alluminio, Antimonio, Arsenico, Bario, bismuto, cadmio, gadolinio, Piombo, Mercurio, Nichel, Rhodium, rubidio, Tallio, stagno, uranio.
  3. • Capelli Profilo Tossico Elemento: + gallio, germanio, palladio, platino, Tellurio, torio, tungsteno.
  4. Alluminio, Antimonio, Arsenico, Bario, berillio, bismuto, cadmio, piombo, mercurio, nichel, platino, Tallio, stagno, titanio, uranio, zirconio.
  5. • Alluminio, Antimonio, Arsenico, Bario, berillio, bismuto, cadmio, piombo, mercurio, nichel, platino, tallio, torio, stagno, titanio, uranio, zirconio.
  6. • Capelli Tossico Profilo Elemento: + cesio, gadolinio, oro, palladio, tellurio, tungsteno.

Pesticidi

Questa è una schermata per determinare i livelli di una vasta gamma di pesticidi, erbicidi, fungicidi, tra cui organofosfati, composti alogenati (ad es. Lindano), carbammati, piretroidi, PCB, PBB e composti correlati. I livelli sierici sono i più appropriati per le esposizioni acute e per quei composti che sono almeno liposolubili. Livelli delle cellule di grasso sono i migliori per pregressa esposizione a composti liposolubili.

Composti organici volatili - in Blood , nelle cellule adipose 

Composti aromatici: benzene, toluene, l'etilbenzene, xilene, stirene, trimetilbenzene, diclorometano, cloroformio, tricloroetano, tricloroetilene, Tetracloroetilene, diclorobenzene, bromodiclorometano, tetracloruro di carbonio.

Composti alifatici: n-pentano, Ciclopentano, metilpentano, metilpentano, n-esano, n-eptano.

Glutatione S-transferasi (GST) 

GST è una famiglia di enzimi che disintossicano coniugando glutatione ridotto a una vasta gamma di sostanze potenzialmente tossiche. Questo test è molto utile come screening iniziale per individuare se xenobiotici possono contribuire alla malattia.

Siero GST: è fegato-derivato e un aumento del livello riflette la maggiore esposizione ai prodotti chimici epatotossici che sono, almeno in parte, detossificate glutatione coniugazione nel fegato. Questo include molti farmaci, pesticidi e solventi organici volatili, ad es. fluidi di lavaggio a secco. Cromatografia di affinità può rivelare bande di enzimi anormali che riflettono alterazioni nelle sottounità modo enzimatici sono assemblati. Molto meno frequentemente, si può riflettere tentativi per disintossicare eccessivi tessuto-degradazione. Occasionalmente, una variante genetica dell'enzima può essere rilevato.

Metallotioneina

Metallotioneina è una proteina di trasporto del sangue per lo zinco, il rame e metalli tossici. Il test misura la quantità totale di metallotioneina e la percentuale e l'identità dei metalli vincolato ad esso.

Le porfirine urinarie

Questo è un test di screening utile quando si sospettano tossine ambientali. Porfirine urinarie sono ossidati metaboliti intermedi di sintesi dell'eme e le alterazioni in essi possono essere associati a malattie genetiche, disturbi metabolici / malattie, scarso stato nutrizionale, lo stress ossidativo, e l'esposizione a determinate sostanze chimiche tossiche o metalli. Specifici modelli di porfirine urinarie possono essere associati con il mercurio, arsenico, piombo, alluminio e alcune sostanze chimiche tossiche, per esempio. esaclorobenzene (HCB), cloruro di polivinile (PVC), bifenili polibromurati (PBB), policlorobifenili (PCB), diossine, alcuni pesticidi.

 

DNA Addotti (Acumen)

Una vasta gamma di sostanze sono in grado di attaccare ('addotto') al DNA, cambiare la sua struttura e la forma, e interferire con i meccanismi di replicazione, trascrizione e riparazione del DNA. Addotti di DNA possono quindi attivare o bloccare l'espressione dei geni. Questo può avere una vasta gamma di effetti metabolici, a seconda di quale gene un addotto è sopra o vicino e che enzima / proteina le gene codifica per. Se un oncogene (gene che predispone il cancro) si attiva o un gene anti-tumorale è bloccato, ci sarà un aumento predisposizione al cancro - questo è uno dei modi principali agenti cancerogeni possono cancro.

Questa rottura indagine terra rileva, identifica e misura la quantità di sostanze addotti al DNA. Per maggiori dettagli, si veda: nuove indagini

Test mitocondriali

  1. • ATP Profilo - di solito indica se vi è il blocco tossico; individua le tossine responsabili 
  2. • Mitocondriale Translocator Proteine / membrana mitocondriale 
  3. • Respirazione mitocondriale Studies 
  4. • Cardiolipin Profile 

Le tossine possono interferire con la funzione mitocondriale in diversi modi:

  1. • Blocco fosforilazione ossidativa
  2. • Proteina Block traslocatore (che si muove ATP e ADP attraverso la membrana mitocondriale)
  3. • Addotto al DNA mitocondriale
  4. • Bloccare l'enzima che rende cardiolipina (una membrana lipidica vitale esclusivo di mitocondri)
  5. • Sganciare fosforilazione ossidativa dalla catena di trasporto degli elettroni

Test linfociti Sensibilità

Il laboratorio Acumen offre una piccola gamma di test di sensibilità linfociti per i metalli (tra cui il mercurio, nichel, piombo, cadmio, argento e oro), pesticidi, composti organici volatili (ad es. Formaldeide, benzene, stirene, ecc), siliconi, lattice e una gamma di altri xenobiotici. I linfociti sono separati da campione di sangue e incubate con perle di vetro microscopico-attivati dal calore. I linfociti che aderiscono vengono poi visualizzati tramite microscopio a contrasto di video-fase. Elettrodi microcapillare sono utilizzati per misurare il potenziale di riposo di una serie di linfociti e quantità della sostanza in esame minuto sono direttamente applicati alla membrana cellulare. La variazione di potenziale di riposo viene registrata per un numero sufficiente di cellule per fornire un'indicazione affidabile del grado di sensibilità. Per ogni sostanza in esame, si segnala un valore numerico derivato dalla variazione media nel potenziale di riposo. I valori inferiori a 100 sono considerati normali. Valori fino a 1000 sono visti in una sensibilità marcata (In Italia, si può effettuare a Brescia su appuntamento il lunedi, martedi e mercoledi telefonando al 800890898). 

L’Immuno-Tolerant Test (ITT), messo a punto dal Laboratorio Bieger di Monaco- 2003-2004 indaga e valuta la reattività infiammatoria in vitro sul sangue nei malati MCS in condizioni di esposizione a sostanze chimiche.

Melisa

Melisa (Memoria del linfocita Immunostimolazione Assay) rileva Tipo-IV allergia ai metalli, sostanze chimiche, tossine ambientali, farmaci, Candida, stampi, glutine e la malattia di Lyme.

Toxic Effects Test 

E’ il primo test clinico disponibile che misura realmente fino a che punto una sostanza potenzialmente tossica sta inibendo la funzione cellulare in un dato paziente. Il primo test misura l'attività metabolica delle cellule bianche del sangue misto e quindi l'inibizione percentuale di questo sostanza (s) in fase di sperimentazione. Questo test è stato introdotto all'inizio del 2011 e sta dimostrando di essere di notevole beneficio per: 1) misurazione di questo importante indicatore di come una sostanza tossica è nel singolo paziente, 2) trattamento priorità per quelle sostanze che hanno la più grande tossicità per cui più tossine sono coinvolti, e 3) monitorare l'efficacia di disintossicazione. Ma va notato che esso non sostituisce altri test che identificano specifici siti di legame per le sostanze tossiche, ad es. Addotti DNA mitocondriale translocator, studi, ecc

Tratto da  

Dr Charles Forsyth , General Medical Practitioner

 P.S. Se si è stati punti da una zecca, è possibile escludere il morbo di Lyme.

 Torna in alto  

 

Risultati immagini per amalgama del mercurio dentale

Come è possibile effettuare la rimozione dell’amalgama del mercurio dentale?

Solo privatamente.

Dove si può effettuare la rimozione dell’amalgama del mercurio dentale?

  • dott. Federico Ronchi; Studio Odontoiatrico Associato Dr. Federico Ronchi Dr.ssa F.Geja - Via Giorgio Jan 5 20129 Milano tel/fax 02 /29533431 (www.bioral.it)
  • Dott. Barile Andrea - Viale Vico, 8 12051 (Alba -CN-), tel/fax 0173 362978 http://www.netrulez.org/barile/index.php?option=com_contact&view=contact&id=1&Itemid=71&Name=Value
  • dott. Antonio Miclavez- Via Liruti 12 33100 Udine (UD) http://studiomiclavez.com/page17/contatti.html
  • dott. Dell'Aglio Antonio - Piazza Giulio Cesare,30 - 70124 Bari http://www.salute-naturale.it/
  • dott. Volfango Perotti Studio medico omeopatico e di odontoiatria biologica; Dr. Volfango Perotti e Dr.ssa Marilina Piscolla Terni, Via Barbarasa 23 - Telefono: 0744/428142 http://www.biovoma.it/web/generiche/protocollo-rimozione-amalgama.html.
  • dott. Antonino Di Benedetto Dr. Odontoiatra 90146 Palermo (PA) - Viale De Gasperi Alcide, 38 - Tel/fax 091/51295 http://www.biodont.it/index.php?option=com_phocagallery&view=category&id=10&Itemid=53
  • dott. Pische Dr. Raimondo Studio Dentistico 30019 Sottomarina (VE) - Viale Trieste, 31/A, CHIOGGIA tel. 041 5543300 - 041/5540222 http://www.aiob.it/rimozione-protetta.html
  •  CL.I.AMA Clinica Italiana dell'Amalgama - Viale Trieste 31/a - 30015 Chioggia Ve Tel 041 5543300 Fax 041 5543288 http://www.cliama.it/rimozione-protetta/
  • dott. Stefano Montironi - Via Dario Campana, 6/e 47922 RIMINI (RN) Tel. 0541-774720 - Cell. 334.2572797 - Fax.17282243825 http://www.montironi.it/Programmi/RimozioneAmalgamiDentali.aspx
  • Prof. Dott. Lieta Giovanni Luigi; Studi: - Brescia: Torre Athena Via Orzinuovi 20 tel/fax +39 0303533196 - Cell 3484397757; - Malonno: Via IV Novembre 25 tel/fax +390364635105 Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. sito web http://www.studiolieta.it/contatti.html

 Torna in alto  

Dove si può effettuare il test di attivazione dei Basofili?

Risultati immagini per BasofiliPresso l'IDI è stato messo a punto un nuovo test in vitro (test di attivazione dei basofili) basato sulla valutazione citofluorimetrica dell'espressione del CD63 e/o del CD203c dopo attivazione dei basofili in risposta a stimoli allergenici, particolarmente utile a:

  • identificare i pazienti con Orticaria Cronica Autoimmune;
  • valutare la reattività cellulare in corso di allergia a farmaci e/o alimentare in casi selezionati in cui non sempre le classiche metodiche allergologiche offrono risultati clinicamente interpretabili. Per maggiori informazioni, clicca qui.

 Torna in alto  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

seguici su Fb
guarda i nostri video