Sabato 18 Novembre 2017
  • Sostieni i progetti associativi. Clicca sull'immagine o sul bottone "read more" Read More
  • 1

  • Per pazienti affetti da encefalomielite mialgica e sindrome da fatica cronica e  fibromialgia e/o disabilità correlate.

Alitalia dispone di un Team dedicato alla cura dei passeggeri con ridotte capacità motorie o sensoriali. Richiedi l’assistenza speciale al momento della prenotazione. Chiama il numero 06 65640 almeno 48 ore prima della partenza, per richiedere un’assistenza adeguata alle tue necessità.  E' necessario sempre  scaricare e far compilare dal proprio medico curante il modulo medif che  va presentato (ove richiesto) al personale addetto durante i controlli del viaggio.

RICHIESTA DI CHECK-IN ANTICIPATO. Se richiedi un'assistenza speciale presentati al banco d’accettazione un'ora prima dell’orario di check-in previsto per gli altri passeggeri. Se viaggi con una sedia a rotelle o altro ausilio per la mobilità, devi effettuare il check-in: almeno un'ora prima della partenza per i voli nazionali, un'ora e mezza prima per i voli a medio raggio e due ore prima per i voli a lungo raggio.  Alitalia farà quanto ragionevolmente possibile per garantire la sistemazione a bordo dei passeggeri che necessitano di assistenza, che non hanno prenotato il servizio con almeno 48 ore di anticipo o che non si presentano al check-in con l’anticipo previsto, a condizione che ciò non comporti un ritardo del volo.

Maggiori informazioni, clicca qui

  • Per i pazienti con gravissime intolleranze agli xenobiotici ambientali.

E' possibile contattare trasporti aerei sanitari privati. Maggiori informazioni su http://www.airmedical.it/ e/o contattare il numero verde

Alcuni pazienti intolleranti in modo grave agli xenobiotici ambientali hanno usufruito dell'aereo di stato.
Consigliamo di contattare il legale della nostra associazione consultando l'apposita pagina.

 

 
 
RICHIEDI UN PREVENTIVO PREVENTIVO.html
 
seguici su Fb
guarda i nostri video